20 Febbraio 2018
[]

News
percorso: Home > News > Primo Piano

4° incontro per gente comune: ´GIOVANI E LAVORO´

12-02-2018 17:23 - Primo Piano
Ricatto della precarietà o riscatto dell´opportunità?
Lavoro da trovare o lavoro da inventare?

Quarto appuntamento del ciclo di incontri per gente comune del Centro Studi iCappuccini. Acli Persone Comunità in tema di lavoro il 24 febbraio ore 10.30 presso la biblioteca dell´ex convento dei Cappuccini a Pisa. Parteciperanno anche i ragazzi delle classi quinte di alcuni Istituti scolastici della provincia di Pisa.


Dopo il successo dei primi appuntamenti in tema di Costituzione, Denaro, Tempo libero e famiglia in relazione al nuovo mercato del lavoro, il quarto incontro del ciclo "Lavoro, un impegno locale per una sfida globale", vede confrontarsi i giovani col tema tanto temuto quanto sognato dell´accesso al "mondo dei grandi". Il quarto degli otto incontri di scuola di formazione popolare organizzati dal Centro Studi iCappuccini, Acli persone e comunità, in collaborazione con oltre una ventina tra associazioni, organismi pastorali ed imprese del territorio, offrirà spunti per un dibattito costruttivo, ma anche prospettive e strumenti volti a ribaltare le impietose statistiche recenti sull´occupazione giovanile nel panorama locale e nazionale.

Giovani e Lavoro sarà un dibattito con e per i giovani che spazierà dalla riforma del terzo settore alla valorizzazione delle soft skills passando dall´analisi delle figure dei neet e dei millennials, affrontando le difficoltà e le problematiche delle nuove generazioni che risentono, anche rispetto alle generazioni precedenti, della tendente estinzione di una stabilità lavorativa e del ´mito´ del posto fisso. L´iniziativa si terrà il prossimo sabato 24 febbraio dalle ore 10.30 all´ex Convento dei Cappuccini di Pisa permettendo un confronto aperto animato da esperti che coinvolgeranno il giovane pubblico chiamato in prima persona a far sentire la propria voce nel delicato momento che segna il passaggio dal mondo della scuola a quello della maturità.

Moderati dal giornalista e reporter locale, Luca Lunedì, i relatori analizzeranno diversi aspetti avendo a cuore un interrogativo: quali strumenti hanno a disposizione oggi i giovani per evitare che il mercato del lavoro non divenga sempre più la loro "isola che non c´è"?. Gianfranco Zucca, giovane ricercatore IREF, presenterà lo studio il "Ri(s)catto del presente" sul rapporto tra i giovani e il lavoro ai tempi della recessione. La ricerca commissionata dalle Acli per il 50° incontro Nazionale di Studi di Napoli dello scorso ottobre, è divenuta una pubblicazione orientata sul concetto di agency, mirando ad analizzare e descrivere i comportamenti dei giovani rispetto al mercato del lavoro in termini di capacità di reazione e di aggiramento dei vincoli dati da un contesto occupazione di per sé penalizzante. Alessandro Alcaro, giovane ricercatore dell´Università di Bergamo, specializzato in "mercato del lavoro e formazione della persona" tratterà il tema della riforma del terzo settore, valutando le opportunità e le criticità della stessa, anche in relazione all´alternanza scuola-lavoro facendo emergere i positivi spunti in tema di occupabilità dei giovani e valorizzazione delle soft skills, ma anche i problemi connessi all´applicazione della riforma. Infine Grazia Ambrosino presidente dell´agenzia formativa Aforisma che offrirà spunti concreti e pratici sulla formazione dei giovani al fine di comprendere cosa effettivamente è il mondo del lavoro, quali oggi gli sbocchi lavorativi possibili e che valore hanno in tal senso, i titoli di studio.



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata